Cagli

Branzi cittadino onorario di Senigallia

Senigallia ha conferito la cittadinanza onoraria Piergiorgio Branzi, fotografo e ex giornalista Rai, oggi 90enne, che ha passato diversi anni della sua vita artistica nella città della fotografia, conoscendo artisti importanti come Ferruccio Ferroni, Alfredo Camisa, Giuseppe Cavalli e Mario Giacomelli. Gli stessi che diedero vita all'esperienza fotografica del gruppo Misa: una realtà a sé, capace di dialogare e contrapporsi a La Bussola di Milano o La Gondola a Venezia. Una realtà che Branzi ha contribuito a creare, sviluppare e da cui si è lasciato contaminare. "Un gesto che mi onora - ha detto - perché negli anni '50 mi definivano 'Branzi il fiorentino, ma di quelli di Senigallia'. Qui ho passato anni che hanno condizionato la mia esperienza e le mie scelte artistiche e professionali, ho stretto rapporti e amicizie. Senigallia è l'anello di congiunzione, il laboratorio dove abbiamo avvicinato le immagini del passato con le nuove fotografie dai parametri mutati del dopoguerra".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie